Lo sport non è una distrazione

Lo sport non è una distrazione

L’ho sempre pensato e sostenuto: lo sport fa bene non solo al fisico ma anche alla mente! Insomma, mens sana in corpore sano, come dicevano i latini.
Il mio può essere considerato solo il punto di vista di una sportiva che da quando aveva 5 anni non ha mai smesso di fare sport, ma ora mi rincuora leggere svariate ricerche in cui, non solo si ribadisce questo concetto (secondo me quasi scontato) ma lo si approfondisce ulteriormente affermando che i bambini e i ragazzi che praticano un’attività sportiva hanno anche un miglior rendimento a scuola!

Quattro giovani atleti palestinesi in Sardegna: una festa di sport e solidarietà.

Quattro giovani atleti palestinesi in Sardegna: una festa di sport e solidarietà.

Al via il progetto “Lo sport: un ponte per la Palestina” che culminerà nel Mennea Day del 12 settembre. Quando lo sport diventa ponte per seminare pace e speranza.

Per il secondo anno consecutivo Sassari ospiterà quattro giovani atleti di Gerico (cittadina della Cisgiordania), per un’esperienza unica all’insegna dello sport, dello scambio interculturale e della solidarietà, che li vedrà impegnati dal 1 al 15 settembre allo Stadio dei Pini per uno stage di atletica leggera e una serie di innumerevoli eventi collaterali che culmineranno, sabato 12 settembre, con il prestigioso Mennea Day, un’occasione di festa dello sport aperto a tutti, agonisti e non, grandi e piccini.