“Io bullo” un cortometraggio per parlare di bullismo e cyberbullismo

Giovedì 26 alle ore 17.00 e venerdì 27 novembre alle 17.30 verrà presentato a Sassari il cortometraggio “Io bullo – cronaca di vita e cyberbullismo” tema di estrema attualità che spesso i nostri ragazzi vivono nelle nostre scuole che sono, purtroppo, teatro privilegiato di episodi di bullismo e, da un po’ di tempo, anche di cyberbullismo. Il cortometraggio, opera dell’insegnante Christian Castangia, sarà presentato il 26 novembre alla Sala Angioy del Palazzo della Provincia e il 27 all’Istituto comprensivo “Monte Rosello basso”, l’evento è promosso e organizzato dall’Associazione “Sassari migliore” con la collaborazione del V Circolo didattico “Sandro Pertini” e dell’Istituto comprensivo “Monte basso”.

Prendendo spunto da “Io bullo” i genitori, gli educatori e gli insegnati potranno confrontarsi sulla realtà e l’origine del problema e soprattutto capire quali possono essere le strategie di intervento e di prevenzione.

12294789_10208276050286009_2296057201931711054_nNell’appuntamento del 27 anche noi di Metis42 siamo stati invitati a partecipare al dibattito per portare il nostro contributo soprattutto nell’analisi del fenomeno del cyberbullismo e del rapporto dei giovani con il web e i social network oggi spesso teatro di azioni di oppressione, intimidazione e discriminazione. Avremo modo di “leggere” insieme i dati raccolti nella prima fase esecutiva di “Be social, be happy!” da cui si possono evincere informazioni importanti su come sono e cosa fanno  i ragazzi sul web e su quello che, ahimè, non sta facendo la famiglia in questi febbricitanti anni di rivoluzione digitale!

Confrontarsi su questi temi, comunicare, cercare di capire i segnali di disagio dei bambini e dei ragazzi, dare strumenti positivi e strategie di superamento delle difficoltà, sono le “armi” con cui i genitori possono rafforzare i figli, la loro autostima e l’accettazione di sé. 

Vi aspettiamo allora il 27 in via Pavese per condividere insieme tutte queste riflessioni e capire un meglio cosa possiamo fare per contribuire a contrastare questi fenomeni.

 

Post correlati

Anche Metis42 alla Fiera del lavoro sociale

Anche Metis42 alla Fiera del lavoro sociale

Le imprese sociali si confrontano con i disoccupati del territorio. Il Cospes Salesiani Sardegna organizza per il prossimo 16 luglio la prima edizione della Fiera del Lavoro Sociale (#fieralavoro), con dibattiti e punti informativi dedicati alle cooperative sociali e più in generale al mondo del terzo settore. L’incontro si terrà dalle 15 e 30 alle 20 nella cittadella salesiana di San Giorgio in via De Martini 18, nell’ambito del programma di iniziativa comunitaria Garanzia...

“Famiglia digitabile”, le sfide della rivoluzione digitale. Pronti per l’aperitivo?

“Famiglia digitabile”, le sfide della rivoluzione digitale. Pronti per l’aperitivo?

I prossimi 23 e 24 marzo parleremo di cosa significa essere e vivere la famiglia oggi, nell’era digitale. Parlando di sfida digitale penso non sia esagerato dire che quella che stiamo vivendo sia una vera e propria rivoluzione, l’inizio di una nuova era per cui la nostra vita, anche nelle più piccole azioni quotidiane, sta cambiando di anno in anno, a volte anche in un lasso di tempo più breve, in maniera sorprendente. La sensazione, per noi che siamo nati con la radio e la tv, è...

Commenta questo post