Phyrtual: l’innovazione sociale ha una nuova casa

L’innovazione sociale è una sfida fondamentale per dare risposte nuove a nuovi bisogni e necessità. Questo è lo scopo principale della piattaforma Phyrtual.org: un ambiente interattivo on line per la condivisione di progetti e conoscenza, la socializzazione e la crescita di esperienze di innovazione sociale. 

In Phyrtual si crea una comunità interattiva tra soggetti che fanno innovazione sociale, costruendo circoli virtuosi che generano nuove idee, progetti, piani di sviluppo nonché azioni di crowdsourcing e crowdfunding. Si possono presentare progetti che hanno bisogno di finanziamenti e, viceversa, chiunque può contribuire alla loro realizzazione facendo delle donazioni indirizzate direttamente verso i progetti che si ritengono più meritevoli.

 

Phyrtual offre anche una Solidarity Cloud “un ambiente di supporto dove si trovano moduli didattici, app, oggetti di conoscenza e di apprendimento per la formazione e la pratica del problem-solving, l’innovazione e l’imprenditoria.”

Sul sito si possono seguire più di 150 progetti presentati da Scuole, Organizzazioni non profit, ONG, Fondazioni.

Soprattutto le scuole stanno usando Phyrtual in maniera intelligente e produttiva presentando i loro progetti attraverso dei video auto prodotti e raccogliendo i finanziamenti necessari per vedere realizzate le loro idee.

Qualche esempio dei progetti attualmente in evidenza: un liceo di Roma sta recuperando un cortile per fini ricreativi, educativi e culturali, spettacoli e lezioni all’aperto. Alcuni studenti calabresi con la loro docente di disegno, hanno creato una app in grado di offrire un’esperienza “turistica arricchita”.
Ad Isernia, invece, all’Istituto tecnico industriale stanno trasformando un’utilitaria in una casa: un alloggio temporaneo utile in molte situazioni, per viaggiare, in caso di calamità naturali o per offrire un riparo temporaneo ai senza tetto.

“L’innovazione sociale ci mostra una nuova strada per il cambiamento basata su una moltitudine di iniziative dal basso, di esperimenti quotidiani. Phyrtual è un ambiente aperto e collettivo, dove ogni progetto di innovazione sociale accetta la sfida di trasformarsi in un movimento e ogni partecipante quella di diventare un innovatore”.

Post correlati

Nasce Weschool, piattaforma web per innovare la didattica

Nasce Weschool, piattaforma web per innovare la didattica

Si chiama WeSchool e viene lanciata come “piattaforma digitale che dà i «superpoteri» ai prof”. E’ il nuovo strumento digitale lanciato da Oilproject, piattaforma nata dall’intuizione di un giovane italiano (allora) diciottenne, di nome Marco De Rossi, che è riuscito nell’impresa di creare  la scuola online più grande d’Italia, con migliaia di testi, video, riassunti, lezioni di tutte le materie a disposizione (gratuitamente) degli...

Bullismo o ragazzata? La sfida educativa passa da Cuneo, e ci coinvolge tutti

Bullismo o ragazzata? La sfida educativa passa da Cuneo, e ci coinvolge tutti

Un antico proverbio africano recita: “Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”. Detto in altri termini: non si educa da soli. Ovvero, non si può delegare ad altri l’educazione di qualcuno: tutti ne siamo coinvolti e corresponsabili. Partiamo dal fatto, ormai diventato noto caso di cronaca: in gita scolastica a Roma qualche settimana fa, quindici studenti tra 15 e 16 anni di un liceo di Cuneo si ritrovano insieme in una camera d’albergo. Uno di loro, forse un po’ brillo...

Commenta questo post